Interventi Incentrati Sul Microbioma Per Le Condizioni Di Salute Degli Animali Domestici

Cucciolo e gattino

Il tessuto linfoide associato all'intestino (GALT) del tratto gastrointestinale rappresenta quasi l'80% dell'intero sistema immunitario del corpo.1 Questo sottolinea il ruolo critico del tratto gastrointestinale e del microbioma a livello di difesa e di sistema immunitario dell'ospite.

Per mantenere l'omeostasi è necessario un buon bilanciamento tra immunità attiva e tolleranza immunitaria. Qualsiasi alterazione di questo equilibrio può contribuire all'insorgenza della malattia.1-4

icona barriera
banner grigio

Mettere in pratica le conoscenze scientifiche del microbioma per l'immunomodulazione

icona freccia intestino

I bioattivi derivati dal colostro bovino aumentano l'equilibrio dei microbiomi dell'intestino nei cani

La scienza

Integrare la dieta dei cani adulti con bioattivi derivati dal colostro bovino ha portato a una maggiore diversità delle specie microbiche, che indicano la presenza di micromeri stabili più resistenti alla sfida.5

faded navy background

Mettere in pratica le conoscenze scientifiche

Per i cani, una dieta integrata con bioattivi derivati dal colostro bovino può rendere il microbioma più resistente alle infezioni.

icona cane iniezione

I bioattivi del colostro bovino stimolano la risposta del vaccino nei cani

La scienza

L'integrazione con bioattivi derivati dal colostro bovino ha determinato un aumento significativo della produzione di IgG specifici per l'antigene in risposta alla vaccinazione contro il cimurro canino, nonché livelli di anticorpi più sostenuti, a indicare una migliore risposta immunitaria alla vaccinazione.5

faded navy background

Mettere in pratica le conoscenze scientifiche

I bioattivi derivati dal colostro bovino migliorano la risposta alla vaccinazione nei cani.

icona gattino iniezione

I bioattivi derivati dal colostro bovino potenziano la risposta al vaccino nei gattini

La scienza

I gattini sottoposti a una dieta con integrazione di bioattivi derivati dal colostro bovino hanno mostrato una risposta degli anticorpi aumentata e sostenuta al vaccino contro la rabbia.6

Mettere in pratica le conoscenze scientifiche

I bioattivi derivati dal colostro bovino migliorano la risposta alla vaccinazione nei gattini.

icona cane iniezione

Il probiotico migliora la risposta al vaccino nei cani

La scienza

Il ceppo del probiotico Enterococcus faecium SF68 ha migliorato la produzione di IgA e IgG, nonché l'attivazione di monociti nei cani in crescita senza sollecitare eccessivamente il sistema immunitario.7,8

Il ceppo del probiotico E. faecium SF68 può aumentare il priming dei linfociti B nativi in risposta alla prima vaccinazione contro il virus del cimurro canino, migliorando l'efficacia della prevenzione dell'infezione.7,8

faded navy background

Mettere in pratica le conoscenze scientifiche

Il probiotico E. faecium SF68 migliora la risposta al vaccino e le funzioni immunitarie a lungo termine nei cani in crescita senza sollecitare eccessivamente il sistema immunitario.

icona ingrandimento gatto

Il probiotico può migliorare l'infezione da herpesvirus nei gatti

La scienza

I gatti con infezioni latenti da herpesvirus hanno mostrato un numero significativamente inferiore di punti di osservazione con congiuntivite in caso di dieta integrata con i probiotici E. faecium SF68 rispetto ai gatti nel gruppo del placebo.8,10

faded navy background

Mettere in pratica le conoscenze scientifiche

Il ceppo probiotico E. faecium SF68 può migliorare il decorso clinico dell'herpesvirus felino latente nei gatti.

malattia delle vie respiratorie

Il probiotico riduce la malattia delle vie respiratorie superiori dei gatti nei gattili

La scienza

I gatti nei gattili trattati con Bacillus coagulans GBI-30 6086 (BC30) hanno mostrato una diminuzione del numero di giorni con segni clinici della malattia delle vie respiratorie superiori.11

faded navy background

Mettere in pratica le conoscenze scientifiche

Il ceppo probiotico Bacillus coagulans GBI-30 6086 (BC30) può aiutare a ridurre la malattia delle vie respiratorie superiori dei gatti nei gattili.

icona iniezione freccia

I postbiotici potenziano la risposta immunitaria alla vaccinazione

La scienza

Alcuni ceppi di Lactobacillus uccisi dal calore possono produrre effetti immunomodulatori uguali ai ceppi vivi.12 Una miscela trattata termicamente di Lactobacillus fermentum e Lactobacillus delbrueckii ha aumentato i livelli di anticorpi IgA fecali in risposta alla vaccinazione contro la rabbia, a indicare una migliore risposta immunitaria.11

faded navy background

Mettere in pratica le conoscenze scientifiche

Un paraprobiotico efficace può fornire benefici immunomodulatori nonostante la mancanza di batteri vivi.

Scopri Altre Aree Del Forum Sul Microbioma

nozioni di base sul microbioma

Nozioni di base sul microbioma

leadership nestle

La leadership di Nestlé e Purina sul microbioma

Ulteriori informazioni

  1. Tizard, I. R. (2018). The microbiota regulates immunity and immunologic diseases in dogs and cats. Veterinary Clinics of North America Small Animal Practice. 48, 307–322. doi:10.1016/j.cvsm.2017.10.008
  2. Richards, P., Thornberry, N. A., & Pinto, S. (2021). The gut-brain axis: Identification of new therapeutic approaches for Type 2 diabetes, obesity, and related disorders. Molecular Metabolism, 46, 101175. doi:10.1016/j.molmet.2021.101175
  3. Pilla, R., & Suchodolski, J. S. (2021). The gut microbiome of dogs and cats, and the influence of diet. Veterinary Clinics of North America Small Animal Practice, (volume/issue), (pages). doi:10.1016/j.cvsm.2021.01.002
  4. Blake, A. B., & Suchodolski, J. S. (2016). Importance of gut microbiota for the health and disease of dogs and cats. Animal Frontiers, 6(3), 37–42. doi:10.2527/af.2016-0032
  5. Satyaraj, E., Reynolds, A., Pelker, R., Labuda, J., Zhang, P. & Sun, P. (2013). Supplementation of diets with bovine colostrum influences immune function in dogs. British Journal of Nutrition, 110, 2216-2221. doi:10.1017/S000711451300175X
  6. Jean-Philippe, C. Beneficial effects of dietary colostrum supplementation in kittens, Nestlé Purina Scientific Update of Feline Nutrition, Issue 4, 1–8.
  7. Benyacoub, J., Czarnecki-Maulden, G. L., Cavadini, C., Sauthier, T., Anderson, R. E., Schiffrin, E. J. & von der Weid, T. (2003). Supplementation of food with Enterococcus faecium (SF68) stimulates immune function in young dogs. Journal of Nutrition, 133, 1158–1162.
  8. Lappin, M. R., Coy, J., Hawley, J. & Dow, S. Effect of a commercially available probiotic on immune responses in healthy dogs. Presented at: American College of Veterinary Internal Medicine; June 8-10, 2017; National Harbor, Maryland. Abstract NM05 2016
  9. Veir, J. K., Knorr, R., Cavadini, C., Sherrill, S. J., Benyacoub, J., Satyaraj, E. & Lappin, M. R. (2007). Effect of supplementation with Enterococcus faecium (SF68) on immune function in cats. Veterinary Therapeutics, 8(4), 229–238.
  10. Lappin, M. R., Veir, J. K., Satyaraj, E. & Czarnecki-Maulden, G. (2009). Pilot study to evaluate the effect of oral supplementation of Enterococcus faecium SF68 on cats with latent herpesvirus 1. Journal of Feline Medicine and Surgery, 11(8), 650—654. doi:10.1016/j.jfms.2008.12.006
  11. Dati interni, 2018
  12. Kataria, J., Li, N., Wynn, J. L., & Neu, J. (2009). Probiotic microbes: do they need to be alive to be beneficial? Nutrition Reviews, 67(9), 546–550. doi:10.1111/j.1753-4887.2009.00226.x