Massa magra e proteine

Massa magra e proteine
gatto rosso

Il mantenimento della massa magra può influire sulla longevità. Le condizioni ottimali del corpo, insieme al mantenimento nel tempo della massa magra, sono importanti per la salute generale.1-3 

La massa magra comprende i muscoli scheletrici e gli organi: essenzialmente tutto, eccetto il tessuto adiposo. Funge da serbatoio di aminoacidi, a partire dai quali l'organismo di cani e gatti può costruire le proteine, componenti essenziali di tutte le cellule, tra cui le cellule immunitarie e i globuli rossi, e degli ormoni.

Con l'età, la degradazione delle proteine spesso supera la loro sintesi, e questo squilibrio porta alla perdita progressiva di massa magra. Questa perdita di massa magra correlata all'età, non correlata a malattie, è chiamata sarcopenia. 

Nel cane e nel gatto (e negli esseri umani), la sarcopenia è associata a un aumento del rischio di mortalità e di altri problemi di salute.4 

 

La scienza alla base del mantenimento della massa magra

La scienza alla base della massa magra

Mantenere al minimo la perdita di massa magra può aiutare cani e gatti a restare in salute e a vivere più a lungo.

Una quantità insufficiente di proteine alimentari può contribuire alla perdita di massa magra. Inoltre, un apporto inadeguato di proteine e la perdita di massa magra possono compromettere il sistema immunitario dell'animale, esponendolo a un maggior rischio di infezioni e altri stress.5

Storicamente, il fabbisogno proteico raccomandato per cani e gatti viene calcolato in base alla quantità di proteine necessaria per mantenere l'equilibrio dell'azoto. Tuttavia, diversi studi dimostrano che, per il mantenimento della massa magra, sono necessarie quantità più elevate di proteine alimentari.6-9

Sebbene per mantenere l'equilibrio dell'azoto (proteine) i gatti abbiano bisogno di soli 1,5 grammi di proteine per chilogrammo di peso corporeo, per mantenere la massa magra hanno bisogno di oltre 5 g di proteine/kg.6

i cani anziani hanno bisogno del 50% di proteine in più rispetto ai cani giovani

Anche i cani hanno bisogno di circa tre volte più proteine per mantenere il rapporto proteine/DNA (un indicatore delle riserve proteiche) rispetto alle proteine necessarie per mantenere l'equilibrio dell'azoto, e i cani più anziani necessitano del 50% in più di proteine rispetto ai cani più giovani, indipendentemente dalla misura utilizzata.8

La ricerca di Purina

la ricerca di Purina

Gli studi di Purina hanno dimostrato che una maggiore massa magra nel gatto è associata alla longevità, mentre la perdita di massa magra nel cane è correlata a tempi di sopravvivenza più brevi. Le ricerche dimostrano che le diete proteiche possono aiutare a preservare sia la massa magra che il peso corporeo nei cani e nei gatti.

Preservare la massa magra durante l'invecchiamento

In tutte le fasi della vita, mantenere un peso corporeo ideale è fondamentale per mantenere la massa magra. Tuttavia, gli studi di Purina mostrano che i gatti sono soliti perdere peso corporeo e massa magra dopo circa 12 anni di età. In alcuni gatti anziani, questa perdita di peso e massa magra porta alla cosiddetta "skinny old cat syndrome" (sindrome del gatto anziano e magro). Sebbene la nutrizione non sia in grado di prevenire completamente la sarcopenia nei gatti (o cani) anziani, può avere un ruolo nel ritardare alcuni cambiamenti del peso corporeo e della composizione corporea correlati all'invecchiamento nei felini anziani.1

 

grafico della skinny old cat syndrome

Uno studio trasversale su 256 gatti ha mostrato che iniziano a perdere sia massa magra che massa grassa a circa 12 anni di età.1,9 

Questa progressiva perdita di massa magra, detta sarcopenia, comporta un rischio di problemi di salute e una durata di vita più breve.

lean body mass and protein cat graphic
perdita di massa magra
grafico sul gatto anziano magro

Uno studio longitudinale su gatti anziani non obesi ha dimostrato che ciascun aumento di 10 grammi della massa magra ha determinato un aumento del 2% della probabilità di sopravvivenza.1,10

La ricerca di Purina ha dimostrato anche che i cani anziani nutriti con una dieta proteica hanno mostrato una perdita di massa magra correlata all'invecchiamento più lenta rispetto ai cani nutriti con una dieta con un contenuto proteico minore.11

lean body mass and protein dog graphic

 

effetto delle proteine alimentari sulla massa magra nei cani anziani

Preservare la massa magra durante la perdita di peso

Le diete ipocaloriche ad alto contenuto proteico hanno aumentato significativamente la perdita di massa grassa e ridotto la perdita di massa magra nei gatti in sovrappeso soggetti a perdita di peso rispetto ai gatti nutriti con diete ipocaloriche con contenuto proteico normale.12

Lean Body Mass & Protein cat graphic
grafici
le proteine riducono la perdita di massa magra e aumentano la perdita di massa grassa nei cani

La ricerca di Purina sui cani sovrappeso ha dimostrato che una dieta ad alto contenuto proteico aiuta a proteggere la massa magra durante la perdita di peso.13

In questo studio, i cani sovrappeso nutriti con una dieta con una percentuale più elevata di calorie provenienti dalle proteine hanno perso più massa grassa e conservato più massa magra, avvicinandosi a condizioni corporee ottimali.

La perdita di massa magra durante la perdita di peso è comune, ma non auspicabile. Poiché la massa magra brucia più calorie rispetto al tessuto adiposo, la conservazione della massa magra può aiutare a prevenire aumenti ponderali futuri.

La composizione corporea e la massa magra sono indicatori della salute complessiva di cani e gatti assai migliori rispetto al peso corporeo.13,14

La valutazione del body condition score è un esame pratico mirato che i veterinari possono utilizzare per valutare la composizione corporea di cani e gatti. Anche i proprietari possono imparare lo stesso metodo per avere sotto controllo i propri animali domestici.

Gli scienziati di Purina hanno sviluppato e convalidato il sistema di punteggio a 9 punti BCS (Body Condition Score) per cani e gatti, un metodo semplice per stimare la massa grassa corporea e determinare le condizioni ottimali del corpo dell'animale domestico indipendentemente dalla razza o dal peso corporeo.14,15

Convalidato in modo indipendente e pubblicato su riviste sottoposte a revisione tra pari,16-18 questo strumento pratico a sostegno della gestione nutrizionale di cani e gatti è ora utilizzato dai veterinari di tutto il mondo.

Oltre alla valutazione della condizione corporea, che valuta principalmente la massa grassa, è importante anche una valutazione a parte della massa muscolare. Il sistema di punteggio della condizione muscolare a 4 punti (normale o perdita di massa muscolare lieve, moderata o grave) può contribuire a tenere conto delle perdite di massa magra che si possono verificare anche negli animali sovrappeso.19-21  

video sulla condizione corporea con Dottie Laflamme

Scopri perché il body condition score è fondamentale per valutare la salute degli animali domestici.

Aspetti chiave da ricordare

  • Il mantenimento della massa magra nel cane e nel gatto è importante per la longevità e la salute generale.
  • La ricerca di Purina ha dimostrato che ciascun aumento di 10 grammi della massa magra era associato a un aumento del 2% della probabilità di sopravvivenza per i gatti oltre i 12 anni di età.
  • Una quantità insufficiente di proteine alimentari contribuisce alla perdita di massa magra. Gli studi dimostrano che le diete ad alto contenuto proteico possono aiutare a rallentare la perdita di massa magra nel cane e nel gatto.
  • I ricercatori di Purina hanno sviluppato il sistema Body Condition Score a 9 punti per fornire uno strumento pratico a sostegno della gestione nutrizionale di cani e gatti. Questo metodo è stato convalidato in modo indipendente ed è utilizzato dai veterinari di tutto il mondo.

Scopri come l'alimentazione può aiutare gli animali domestici a vivere una vita migliore e più lunga:

Ulteriori informazioni:

  1. Cupp, C. J., Kerr, W.W., Jean-Philippe, C., Patil, A. R., & Perez-Camargo, G. (2008). The role of nutritional interventions in the longevity and maintenance of long-term health in aging cats. International Journal of Applied Research in Veterinary Medicine, 6(2), 69-81. 
  2. Kealy, R. D., Lawler, D. F., Ballam, J. M., Mantz, S. L., Biery, D. N., Greeley, E. H., Lust, G., Segre, M., Smith, G. K., & Stowe, H. D. (2002). Effects of diet restriction on life span and age-related changes in dogs. Journal of the American Veterinary Medical Association220(9), 1315–1320.
  3. Penell, J. C., Morgan, D. M., Watson, P., Carmichael, S., & Adams, V. J. (2019). Body weight at 10 years of age and change in body composition between 8 and 10 years of age were related to survival in a longitudinal study of 39 Labrador retriever dogs. Acta Veterinaria Scandinavica61(1), 42.
  4. Freeman, L. M. (2012). Cachexia and sarcopenia: Emerging syndromes of importance in dogs and cats. Journal of Veterinary Internal Medicine, 26, 3-17.­
  5. Datz, C. A. (2010). Noninfectious causes of immunosuppression in dogs and cats. The Veterinary clinics of North America. Small animal practice40(3), 459–467.
  6. Laflamme, D. P. (2013). Protein requirements of aging cats based on preservation of lean body mass. Proceedings of the 13th Annual AAVN Symposium, (17). Washington, USA. 
  7. Laflamme, D. P., & Hannah, S. S. (2013). Discrepancy between use of lean body mass or nitrogen balance to determine protein requirements for adult cats. Journal of Feline Medicine and Surgery15(8), 691–697.
  8. Wannemacher, R.W., &  McCoy, J.R. (1966). Determination of optimal dietary protein requirements of young and old dogs. Journal of Nutrition, 88(1), 66-74.
  9. Perez-Camargo, G., Patil, A. R., & Cupp, C. J. (2004). Body composition changes in aging cats. Compendium on Continuing Education for the Practicing Veterinarian, 26(Suppl 2A), 71. 
  10. Cupp, C. J., & Kerr, W.W. (2010). Effect of diet and body composition on life span in aging cats. (2010). Nestlé Purina Companion Animal Nutrition Summit (36-42). Florida, USA. 
  11. Kealy, R. D. (1999). Factors Influencing Lean Body Mass in Aging Dogs. Compendium on Continuing Education for the Practicing Veterinarian, 2(11K), 34-37.
  12. Laflamme, D.P., & Hannah, S.S. (2005). Increased dietary protein promotes fat loss and reduces loss of lean body mass during weight loss in cats. International Journal of Applied Research in Veterinary Medicine, 3(2), 62-68. 
  13. Hannah, S.S. & Laflamme, D.P. (1998). Increased dietary protein spares lean body mass during weight loss in dogs. Journal of Veterinary Internal Medicine12, 224.
  14. Laflamme, D.P. (1997). Development and validation of a Body Condition Score System for Cats: A clinical tool. Feline Practice, 25, 13-18.
  15. Laflamme, D.P. (1997). Development and validation of a Body Condition Score System for Dogs. Canine Practice, 22(4), 10-15.
  16. Bjornvad, C.R., Nielsen, D.H., & Armstrong, P.J. (2011). Evaluation of a nine-point body condition scoring system in physically inactive pet cats. American Journal of Veterinary Research, 72(4), 433-437.  
  17. German, A.J., Holden, S.L., Moxham, G.L., Holmes, K.L., Hacket, R.M., & Rawlings, J. M. (2006). A simple, reliable tool for owners to assess the body condition of their dog or cat. Journal of Nutrition, 136(7), 2031S-2033S. 
  18. Mawby, D.I., Bartges, J.W., D'Avignon, A., Laflamme, D.P., Moyers, T.D., & Cottrell, T. (2004). Comparison of various methods for estimating body fat in dogs. Journal of the American Animal Hospital Association, 40(2), 109-114.
  19. Freeman, L. M., Sutherland-Smith, J., Cummings, C., & Rush, J. E. (2018). Evaluation of a quantitatively derived value for assessment of muscle mass in clinically normal cats. American Journal of Veterinary Research79(11), 1188-1192.
  20. Freeman, L. M., Michel, K. E., Zanghi, B. M., Vester Boler, B. M., & Fages, J. (2019). Evaluation of the use of muscle condition score and ultrasonographic measurements for assessment of muscle mass in dogs. American Journal of Veterinary Research80(6), 595-600.
  21. Michel, K. E., Anderson, W., Cupp, C., & Laflamme, D. P. (2011). Correlation of a feline muscle mass score with body composition determined by dual-energy X-ray absorptiometry. The British Journal of Nutrition106 (Suppl 1), S57-S59.