Stiamo ancora traducendo tutti i nostri contenuti scientifici in italiano e ci scusiamo per gli eventuali disagi causati. Torna presto a visitare il sito o naviga in inglese.

Promozione della salute gastrointestinale

gut-brain-axis

Riuscire a svelare i segreti del microbioma potrebbe rappresentare la chiave per una vita più lunga e più sana.

Il ruolo del tratto intestinale va ben oltre la digestione. Sebbene il tratto gastrointestinale rappresenti il fulcro della digestione degli alimenti e dell'assorbimento dei nutrienti, svolge anche un ruolo chiave per la salute generale degli animali domestici. Ospita il sistema nervoso enterico, o "secondo cervello", e svolge un ruolo essenziale nella modulazione del sistema immunitario dell'organismo.1

L'intestino è sede di migliaia di miliardi di microrganismi: il microbiota. Il microbioma intestinale è composto da tutti questi organismi e dal loro materiale genetico (DNA e RNA). Gli studi più recenti si avvalgono dell'analisi del materiale genetico per identificare il microbiota. I termini microbioma e microbiota vengono spesso utilizzati in modo intercambiabile, tranne nel contesto della ricerca scientifica.2

I batteri intestinali hanno diverse funzioni per il mantenimento della salute degli animali domestici. Inoltre, rappresentano una parte fondamentale dell'interazione bidirezionale tra intestino e cervello nota come asse intestino-cervello3 ed emerge sempre più chiaramente l'influenza del microbioma sulla salute di altri organi, quali pelle, cuore e reni.

La disbiosi, cioè lo squilibrio tra i microrganismi benefici e quelli potenzialmente dannosi, è correlata a una serie di stati patologici, tra cui l'obesità.1

Sebbene la composizione del microbiota intestinale sia influenzata da numerosi fattori, la dieta è considerata uno dei fattori più importanti.2 La ricerca continua di Purina sulle strategie nutrizionali in grado di migliorare la salute intestinale degli animali domestici e l'equilibrio tra batteri benefici e batteri patogeni comprende, tra gli altri, probiotici, prebiotici, microrganismi non replicanti (NRM) e colostro bovino.

Una migliore comprensione dell'impatto del microbioma sulla salute degli animali domestici può aiutarli a vivere una vita più lunga e più sana.

Esplora le aree della salute gastrointestinale:

Ulteriori informazioni

  1. Blake, A. B. & Suchodolski, J. S. (2016). Importance of gut microbiota for the health and disease of dogs and cats. Animal Frontiers, 6(3), 37⁠⁠—42. doi: 10.2527/af.2016-0032
  2. Marchesi, J. R., & Ravel, J. (2015). The vocabulary of Microbiome research: a proposal. Microbiome, 3, 31. doi: 10.1186/s40168-015-0094-5
  3. Oriach, C. S., Robertson, R. C., Stanton, C., Cryan, J. F., & Dinan, T. G. (2016). Food for thought: The role of nutrition in the microbiota-gut-brain axis. Clinical Nutrition Experimental, 6, 25–38.

Vuoi saperne di più? Dai un'occhiata a questa bibliografia: